Disostruzione colonne di scarico Roma

HomeDisostruzione colonne di scarico Roma

Ci occupiamo di disostruzione colonne di scarico a Roma e provincia. La nostra ditta di autospurgo risolve tempestivamente danni e allagamenti dovuti all’ostruzione delle colonnine di scarico intasate. Interveniamo anche 24 ore su 24 in maniera veloce ed efficace.

Di seguito alcune informazioni utili a comprendere meglio il funzionamento di questo colonne.

contatta autospurgo a Roma

Disostruzione colonne Roma: tipi di acque reflue

Gli impianti di scarico delle abitazioni sono costituiti da tubature che servono a smaltire le acque reflue. Queste ultime sono diverse a seconda della loro provenienza:

  • acque grigie: non contengono deiezioni;
  • acque nere: contengono deiezioni;
  • acque saponose: provengono dallo scarico del lavello della cucina, dalla lavastoviglie e dalla lavatrice;
  • acque meteoritiche
  • raccolte nei tetti degli edifici;
  • acque grasse: a volte sono definite in questo modo le acque reflue dei lavandini di mense e ristoranti, poiché contengono al loro interno grassi e oli

Disostruzione colonne Roma: com’è fatto uno scarico

La rete degli scarichi ha una struttura composita:

  • sifone: è quella parte della struttura di uno scarico a forma di “U” che serve a impedire il passaggio di cattivi odori. Il malfunzionamento del sifone in cucina è spesso associato alla presenza di sgradevoli aromi;
  • diramazioni di scarico: sono tubi in pendenza che collegano il sifone con le colonne;
  • colonne di scarico: tubature verticali che a ogni piano dell’abitazione convogliano le acque reflue nei collettori;
  • collettori di scarico: sono i canali che portano le acque reflue dalle colonne di scarico alle fogne (o ai pozzi neri, alle fosse biologiche ecc.);
  • rete di ventilazione: sistema che favorisce la ventilazione dei canali evitando la formazione di pressioni e depressioni nel condotto a causa dell’arrivo di getti d’acqua;
  • bocche di ispezione: bocche che permettono il controllo dei canali, sono posizionate in vari punti del sistema idraulico.
disostruzione colonne di scarico Roma

Le dimensioni di ogni scarico variano a seconda dell’utilizzo. L’impianto di una normale abitazione avrà una grandezza assai ridotta rispetto a quello delle cucine di ristoranti, di centri commerciali o grandi industrie.

Disostruzioni colonne di scarico Roma: come sturare tubi intasati

Sturare tubi intasati è un’operazione che richiede tempo. La prevenzione è la prima arma. Prima di intervenire con prodotti spurganti è bene utilizzare il caro, vecchio sturalavandini.

In questo passaggio si deve versare dell’acqua nello scarico e azionare la ventosa a più riprese. Nella maggior parte dei casi verranno fuori capelli o materiale solido finito per sbaglio nelle tubature.

Se la sola ventosa non basta, tocca procedere con l’utilizzo di prodotti giusti. Per il corretto funzionamento di questi acidi disgorganti, seguite i seguenti consigli:

non mescolare mai due prodotti diversi;

  • indossare guanti di gomma;
  • non inalare;
  • evitare il contatto con gli occhi;
  • lasciare agire a lungo per evitare che perdano l’efficacia;
  • utilizzare la quantità esatta di prodotto per evitare lesioni alle tubature;
  • conservare le confezioni lontano da luoghi dove sono presenti bambini;
  • se il problema persiste, ripetere l’operazione solo se indicato e se non avete delle tubature molto vecchie;


In caso il fai da te non sia sufficiente, ti consiglio di chiamare il nostro servizio di autospurgo a Roma specializzato in disostruzione colonne di scarico.

Non sempre l’otturazione dei tubi dipende dalla presenza di corpi estranei, alcune volte possono formarsi anche dei tappi di calcare che possono essere rimossi soltanto dalle mani di esperti in materia.